La politica aziendale di COLOP

La visione COLOP

Ci impegniamo per dare al cliente il massimo livello di soddisfazione offrendo la più ampia gamma al mondo di prodotti e timbri autoinchiostranti del settore.

La missione COLOP

Conseguendo un livello di qualità ottimale in tutto ciò che facciamo, sia in ambito tecnico che in ambito di personale, siamo in grado di accrescere continuamente la soddisfazione del cliente.

Utilizzando i migliori metodi e le migliori tecnologie, siamo in grado di sviluppare i prodotti di "alta qualità" più innovativi e con il miglior rapporto qualità/prezzo sul mercato, per assicurare flessibilità e tempi di consegna rapidissimi!

Soddisfiamo le attese dei clienti in modo produttivo. Nel farlo, teniamo in considerazione le norme e le leggi per la tutela dell'ambiente. Grazie al nostro successo possiamo offrire ai nostri dipendenti grandi opportunità di sviluppo personale.

Innovazione come base per uno sviluppo permanente

Alla COLOP, "l'innovazione“ continua ad essere il caposaldo del successo aziendale. Consente a COLOP di far crescere un prodotto (ovvero “il timbro”) conosciuto nella sua forma basilare per secoli.

Dato che il tema dell'innovazione gioca un ruolo così importante per COLOP, l’intero processo di engineering del prodotto viene gestito all'interno dell'azienda ed eseguito dal team di sviluppo COLOP.

Inoltre, il team marketing e vendite viene fortemente spronato ai fini di presentare idee e trattare le richieste dei nostri clienti. L'"innovazione" COLOP non è connessa solo al prodotto stesso. In tutto il mondo sono disponibili soluzioni di e-business ultramoderne e autoprodotte all’avanguardia. I moderni approcci di marketing e i canali di distribuzione ottimizzati completano il quadro.

Responsabilità per l'ecologia

COLOP produce buona parte dei suoi strumenti per timbrare in Austria e in Europa. Questa area è all‘avanguardia in materia di regolamenti e leggi sulla protezione dell‘ambiente.

Analogamente al riciclaggio ottimale dei materiali grezzi, COLOP da diversi anni si dedica a ottimizzare il fabbisogno di energia.

Già da diversi anni la "mission" di COLOP ha fatto propri questi temi, sviluppando un concetto di ambiente completo e sostenibile. Questo concetto è stato messo in pratica in tutte le aree aziendali ed è stato adottato stabilmente per il futuro dell'azienda.

Prevenire attraverso la ricerca
Riduzione attraverso la produzione ed la progettazione industriale
Utilizzazione attraverso il riciclaggio
Gettare il rifiuto per lo smaltimento

Ricerca e sviluppo

Attraverso misure mirate - già introdotte nel settore ricerca e sviluppo - processi del flusso di lavoro, così come i prodotti esistenti e nuovi, vengono ottimizzati per ridurre al minimo i rifiuti.

ISO 14001

L'orientamento ecologico di COLOP si riflette anche nella norma ISO 14001: Certificazione 2004 (Gestione ambientale).

Riciclaggio

Gli scarti di materiale plastico, che vengono comunque accumulati, sono raccolti automaticamente, triturati e reintrodotti nel ciclo di produzione con una percentuale vicina al 100%.

I rifiuti che, nonostante questo processo, non possono essere evitati vengono in parte venduti o riciclati in centri di smaltimento certificati.

Franz Ratzenberger

Franz Ratzenberger

Direttore Vendite & Marketing Int.

"Siamo costantemente impegnati a superare le aspettative dei nostri clienti e a sorprenderli positivamente con nuovi prodotti, idee e concetti. L'eccezionale internazionalità di COLOP rende questo estremamente impegnativo, ma tanto più emozionante per la mia squadra e me stesso."
Ernst Faber

Ernst Faber

Amministratore Delegato

"Eccellente qualità, sviluppo di prodotti innovativi e responsabilità ambientale sono i nostri principi per avere successo nel mercato globale. Ma, soprattutto, è lo staff soddisfatto e motivato, che contribuisce al successo di COLOP e garantisce il massimo livello di soddisfazione del cliente."
Gerhard Koschka

Gerhard Koschka

Gestione Aziendale

"COLOP ha ottimizzato il processo di produzione per molti anni, realizzando prodotti che causano il minor danno possibile all'ambiente."